Premio URBANISTICA

In occasione di Urbanpromo 2006, la rivista URBANISTICA ha lanciato il concorso per assegnare il “Premio URBANISTICA”.

Giunto alla X edizione, il Direttore della rivista prof. Federico Oliva ha individuato le seguenti tre nuove categorie di votazione per evidenziare i temi più importanti dell’urbanistica contemporanea:

– RIGENERAZIONE AMBIENTALE, ECONOMICA E SOCIALE
Riduzione del consumo di suolo e compensazione ecologica, valorizzazione di patrimoni immobiliari dismessi o sottoutilizzati, promozione di beni culturali e beni ambientali, rinnovamento delle periferie urbane, sono solo alcuni degli obiettivi che oggi affidiamo alla più ampia definizione di rigenerazione. La categoria premia i progetti urbani ed i piani urbanistici che promuovono lo sviluppo urbano sostenibile declinato in chiave ambientale, economico o sociale.

– INNOVAZIONI TECNOLOGICHE PER LA GESTIONE URBANA
Si assiste in questi anni all’avanzare di soluzioni tecnologiche a supporto di una città sempre più digitale. La categoria vuole far emergere le proposte più innovative per la mobilità efficiente e sostenibile, il riciclo dei rifiuti, le energie rinnovabili, la sicurezza urbana e la gestione delle emergenze.

– NUOVE MODALITA’ DELL’ABITARE E DEL PRODURRE
La casa e il lavoro, le esigenze primarie dell’uomo, si riempiono oggi di nuovi significati. La sezione del concorso selezionai progetti che traducono in chiave architettonica ed urbana le istanze provenienti da una società che reclama nuovi servizi abitativi per la coesione sociale e l’integrazione di comunità, spazi per le produzioni evolute e le professioni digitali.