NUOVO QUARTIERE DARSENA DI SAN PAOLO-EX MOF-MEIS

Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie

L’area progetto è situata a sud-ovest di Ferrara, in prossimità del Centro Storico, a ridosso dalle mura Estensi e comprende il vecchio Mercato Ortofrutticolo (MOF), la darsena di San Paolo e l’ex Carcere di Piangipane, oggi sede del Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah (MEIS), con le relative connessioni al sistema delle piazze centrali, al Po di Volano ed alla stazione ferroviaria. L’area del MOF, attualmente usata a parcheggio pubblico, costituisce, unitamente al MEIS, la principale connessione tra il centro della città e il fiume e la Darsena che sarà destinata principalmente ad usi ricreativi, realizzando un luogo attrezzato per il tempo libero. Il progetto vuole creare un ambiente urbano che consenta alti standard di vita, ponendo uguale attenzione alle diverse esigenze dei futuri residenti, come dei turisti e di quanti vi si trovano per ragioni di lavoro e di studio, non determinando nuovo consumo di suolo ma una valorizzazione e un processo di riqualificazione
A sostegno del programma sono stati siglati protocolli d’intesa tra Comune di Ferrara e Agenzia del Demanio e tra Comune di Ferrara e Fondazione MEIS.