RIQUALIFICAZIONE DELLA CITTÀ DI ANCONA

Programma di interventi in risposta al Bando per la predisposizione del Programma straordinario di interventi per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia e della città di Aosta – DPCM 25.05.2016

Si tratta di un programma di interventi sul waterfront urbano di Ancona, cioè sulla parte maggiormente strategica per lo sviluppo della città, oggetto delle più importanti progettualità urbane dell’ultimo decennio e dove si susseguono 4 ambiti urbani connessi ma diversificati:
1 Waterfront Lungomare Nord, caratterizzato dalle problematiche di sicurezza della grande frana
di Ancona;
2 Waterfront Periferia Nord, fascia urbana che dalla zona Palombella prosegue per il Quartiere Stazione
fino al Quartiere Archi.
3 Waterfront Mole Vanvitelliana, circondato dalla periferia storica degli Archi
4 Waterfront Porto Storico
L’area prescelta, all’interno degli ambiti 2 e 3, è costituita dalla Periferia Palombella-Stazione-Archi, caratterizzata da marginalità economica e sociale, importanti dinamiche demografiche legate alla immigrazione, diffuso degrado edilizio ed elevati fattori di rischio idrogeologico.
Il PROGRAMMA DI RIQUALIFICAZIONE identifica:
6 Interventi Principali
G1_NUOVO INGRESSO AL PARCO DELLA GRANDE FRANA DI ANCONA
G2_AUTOSTAZIONE TRASPORTO PUBBLICO LOCALE
G3_QUARTIERE ex-ICP VIA MARCHETTI
G4_PIAZZA DEL CROCIFISSO – QUARTIERE ARCHI
G5_VIALE DI ACCESSO ALLA PERIFERIA STORICA – QUARTIERE ARCHI
G6_SOCIAL LAB_ “ArchiCittà” + EDILIZIA SOCIALE
3 Piani e Studi Specialistici
H1_PIANO PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE DEL FRONTEMARE
H2_PIANO DI SVILUPPO ECONOMICO-COMMERCIALE DELLA PERIFERIA PALOMBELLA_STAZIONE_ARCHI
H3_STUDIO SPECIALISTICO PER LA RESILIENZA URBANA DELL’AREA DELLA FRANA
2 Interventi Complementari (non a valere sul bando)
I1_ NUOVO LUNGOMARE NORD_Protocollo d’Intesa MIT, RFI, AP, Regione, Comune
I2_ VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE FS_Protocollo di Intesa Comune,RFI.