RESIDENZA GLI ACERI

L’intervento, promosso dalle istituzioni del territorio astigiano tra cui il Comune e la Fondazione C.R. Asti, è stato realizzato da CO.PE.A. aderente a Confcooperative, e finanziato da C.R. Asti. Gli immobili sono di proprietà del fondo di housing sociale Piemonte C.A.S.E., gestito da REAM Sgr partecipato da cdp. I 72 appartamenti in classe energetica A3, sono di differente metratura; i destinatari dell’intervento, gestito da In.Coop.Casa Coop. a proprietà indivisa potranno usufruire di canoni di affitto calmierati, convenzionati con il Comune di Asti. Inoltre, al fine di ottimizzare i costi per la conduzione dell’alloggio e le spese famigliari, i soci – attraverso la cooperativa di utenza Monferrato Servizi, potranno usufruire di alcune convenzioni che garantiscono tariffe agevolate per le forniture di utenze domestiche. I destinatari del progetto sono principalmente i soggetti appartenenti alle cosiddette “fasce deboli”, ovvero con un reddito insufficiente per sostenere l’affitto a condizioni di mercato.