Ravenna in Darsena

Il mare in piazza

La Darsena di città è un’area ex industriale/portuale di circa 136 ha, inglobata nel tessuto urbano, con caratteristiche di marginalità, degrado e carenza di servizi. Il progetto “Ravenna in Darsena il mare in piazza” è relativo alla riqualificazione urbana dell’ambito in destra canale ed è costituito da un insieme organico di interventi strategicamente ed univocamente finalizzati al decollo della più complessiva riqualificazione/riconversione urbana, fondata sull’idea portante di costituire un unico sistema territoriale dalla città al mare.

L’area, affacciata sull’ultimo tratto del Canale portuale per circa 1,7 km, è adiacente al centro, alla piazza principale, quindi con localizzazione strategica rispetto alla città e con potenziale ruolo di cerniera fra mare e centro (piazza), ruolo oggi negato dalla stazione ferroviaria che costituisce barriera.

Gli interventi proposti costituiscono attuazione del Piano Operativo Comunale (POC) “Darsena di città”, redatto sulla base di uno straordinario percorso partecipativo approvato il 05/02/2015, in continuità con gli interventi già realizzati grazie ai Programmi: di Riqualificazione Urbana (PRU); Speciale d’Area del Porto (PSdA); di Riqualificazione Urbana e Sviluppo Sostenibile del Territorio (PRUSST); Innovativo in Ambito Urbano (PIAU).

Il Progetto intende attivare un processo di innovazione sociale per creare un quartiere evoluto sotto ogni profilo (ambientale, sociale, tecnologico), un quartiere 0-24 (sicuro, inclusivo, partecipato, attrattivo), dove le persone rivestano un ruolo partecipato (sharing economy), ambiente ideale anche per i cd “Millennials”. A tal fine risultano decisive le seguenti linee d’azione perseguite dal progetto: Darsena collegata (Porta fra mare e piazza – Interventi 1, 2, 3, 4 e 5); Darsena sicura e verso il decollo (Interventi 6 e 7); Darsena viva e con più servizi (Interventi 8, 9 , 10, 11 e 12).