VISIONI STRATEGICHE TRA IDENTITÀ E SOCIALITÀ DI SPAZI NEL COMUNE DI GIOVINAZZO

La rigenerazione continua - interventi integrati di sviluppo urbano sostenibile - il restauro e la riqualificazione della villa comunale e la valorizzazione della casa delle culture per la crescita e lo sviluppo del territorio

Giovinazzo é una piccola cittadina a N-W della Città Metropolitana di Bari con una popolazione 20.396 abitanti circa. E’ situata a 20 Km da Bari e la sua costa si estende per 10,61 Km. L’Amministrazione Comunale di Giovinazzo dopo aver portato a termine importanti interventi per il consolidamento e la riqualificazione delle aree prospicienti i due lungomari (uno ad est del centro storico e l’altro ad ovest) e la bonifica della Lama Castello (in prossimità del sito ove sorgevano le ex Acciaierie e Ferriere Pugliesi), ha focalizzato la propria attenzione sulla rigenerazione urbana come metodologia operativa per lo sviluppo urbanistico del territorio inteso anche come sviluppo sociale ed economico della città. Gli interventi per il restauro e la riqualificazione della Villa Comunale e la Valorizzazione del complesso dell’ex Monastero degli Agostiniani (Casa delle Culture), rientrano in questa logica. Infatti, ai due compendi immobiliari, il primo risalente agli inizi del secolo scorso, l’altro realizzato a partire dal 1732 e sottoposto ai vincolo (d.Lgs 42/2004), sarà restituita la funzione di centralità, sia per quanto attiene l’aggregazione sociale (non a caso al complesso degli Agostiniani, per le funzioni che gli sono attribuite, è stato denominato “Casa delle Culture”), sia per il significato urbanistico del contesto in cui gli interventi sono posti rispetto alle iniziative di rigenerazione urbana in fase di definizione da parte dell’Amministrazione Comunale nell’ambito del partenariato pubblico – privato.