Il social housing nuova maniera: i progetti di Abitare Toscana

15/04/2017
E’ il social housing, inteso in senso lato, tra i settori privilegiati di approfondimento di Urbanpromo. Della gallery disponibile su www.urbanpromo.it fanno parte diversi progetti riconducibili a questo ambito, che è stato protagonista negli ultimi anni di importanti trasformazioni.  Nato come risposta al fabbisogno abitativo della cosiddetta “fascia grigia” della popolazione, compresa tra le famiglie che hanno mezzi e reddito per potere cercare sul mercato un’abitazione e coloro che possono avvalersi dei requisiti per accedere all’edilizia popolare, il social housing è diventato sempre di più sinonimo anche di una filosofia di abitare diversa da quello tradizionale. Non tanto e non solo, quindi, case a prezzi e…

Un futuro affidabile per la città, convegno internazionale e call for papers

06/04/2017
Riproponendo la formula sperimentata con successo in occasione di Urbanpromo 2016 l’Istituto Nazionale di Urbanistica e Urbit intendono fornire ulteriori contributi alle traiettorie definite nell’ultimo Congresso dell’Inu di Cagliari (aprile 2016) mediante l’organizzazione di un convegno scientifico di rilievo internazionale che si svolgerà negli spazi della Triennale di Milano nel corso della XIV edizione di Urbanpromo. Il Convegno e il relativo call for papers (english) si rivolge a ricercatori, studiosi e professionisti che operano nelle Università, nelle imprese e nella pubblica amministrazione, e si avvale della collaborazione delle riviste scientifiche leader del settore

Riversibility, partecipazione e sostenibilità per il parco fluviale urbano di Prato

05/04/2017
Tra i principali partecipanti all’ultima edizione di Urbanpromo c’è il Comune di Prato, che ha presentato tre progetti. Tra questi c’è Riversibility, che propone un approccio alla rigenerazione urbana incentrato sulla partecipazione. Il progetto è infatti legato al regolamento sui beni comuni approvato dal Consiglio comunale. L’obiettivo è realizzare un parco fluviale in un’area molto frequentata dai cittadini. Le strutture di servizio accessibili e removibili andranno a creare un sistema di luoghi di aggregazione e spazi attrattivi. (altro…)