Da domani Urbanpromo, la manifestazione nazionale sulla rigenerazione urbana. Milano e la Lombardia protagonisti alla Triennale

19/11/2018
Da domani martedì 20 novembre, per il quinto anno consecutivo, la Triennale di Milano ospiterà Urbanpromo, la manifestazione nazionale di riferimento sulla rigenerazione urbana, organizzata dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit. Per quattro giorni, fino a venerdì 23 novembre, la Triennale ospiterà convegni a cui parteciperanno amministrazioni pubbliche, professionisti, docenti universitari, ricercatori in cui si confronteranno casi e progetti e si esamineranno proposte su tematiche come la progettazione e la rigenerazione urbana, il social housing, la ricostruzione nei territori colpiti dai terremoti e la valorizzazione di quelli del fiume Po, le strategie sull’accessibilità urbana e la rete di ciclovie. Al ricco programma di convegni (in quattro giorni se ne svolgeranno 29) si abbinerà un’esposizione di progetti nel Salone d’Onore della Triennale. Inoltre i progetti di Urbanpromo sono consultabili anche nella gallery online, che di anno in anno li raccoglie e li fa conoscere in tutto il mondo, grazie alla sua versione bilingue. 

Significativa le presenza di progettualità e istituzioni di Milano e della Lombardia. Nella giornata di apertura del 20 novembre il Comune di Milano interverrà nella discussione sull’innovazione degli standard urbanistici con le informazioni sul suo “piano verde” e nel pomeriggio, al convegno sui nuovi ghetti urbani, la Regione Lombardia presenterà l’intervento di riqualificazione nel contesto degradato di Zingonia, che giungerà a uno snodo decisivo all’inizio del 2019. Nella mattinata del 21 novembre i tecnici della Regione Lombardia si confronteranno con quelli del Piemonte e dell’Emilia – Romagna presentando le nuove normative sul contenimento del consumo di suolo mentre nel pomeriggio l’assessore all’Urbanistica del Comune di Milano Pierfrancesco Maran affronterà il tema della rigenerazione urbana con i colleghi di altre città italiane. In mattinata, nella stessa giornata, intervento sulla mobilità dell’assessore comunale Marco Granelli al confronto sulle ciclovie, nel pomeriggio quello dell’assessore regionale alle Politiche sociali Stefano Bolognini sulle buone pratiche per l’inclusione delle persone disabili.

Nella giornata del 22 novembre sono in programma iniziative curate dal programma Lacittàintorno di Fondazione Cariplo. Nel corso dell’incontro della mattina verranno presentate due importanti ricerche condotte recentemente: da un lato, la ricerca interattiva territoriale sulle aree milanesi di Via Padova, Quartiere Adriano, Corvetto e Chiaravalle, realizzata dal Politecnico di Milano per Lacittàintorno; dall’altro l’indagine sui significati e le forme della città del domani nella percezione degli abitanti di cinque metropoli (Milano, Londra, Chicago, San Paolo, Shanghai), commissionata da Domus a Nielsen Italia. Nella prima parte della mattinata verrà proposta una breve carrellata sui due lavori e alcune questioni centrali del dibattito attuale verranno discusse con il Comune di Milano, impegnato in un piano integrato di rigenerazione urbana. Poi verrà presentato il “Regolamento di gestione condivisa dei beni comuni”, uno strumento giuridico innovativo che abilita i gruppi di cittadini attivi nella rigenerazione e cura di beni immobili e spazi aperti inutilizzati. Il Regolamento è in corso di sperimentazione a Milano, grazie anche all’azione Luoghicomuni condotta nei quartieri di Lacittàintorno in collaborazione con Labsus e Italia Nostra; si sta inoltre diffondendo in tutta la Lombardia grazie all’impegno delle Fondazioni di Comunità.

Durante il pomeriggio della stessa giornata del 22 novembre si terranno due sessioni sempre a cura di Fondazione Cariplo che insieme a Regione Lombardia e CDP investimenti, affronteranno i temi della progettazione delle città e del loro futuro, partendo dalla rigenerazione delle aree periferiche. Ci sarà la presentazione del Centro sperimentale di ricerca per l’edilizia abitativa in Lombardia promosso da un partenariato di eccellenza, formatosi fra la Regione Lombardia, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Cassa Depositi e Prestiti, oltre a Fondazione Cariplo, e degli strumenti innovativi di housing sociale in Lombardia promossi da Fondazione Cariplo.

 

Ufficio stampa Urbanpromo
Andrea Scarchilli
mob: 3296310585
E – mail: ufficiostampa@inu.it