19/09/2016
Il progetto dell’Unione della Romagna Faentina è tra i vincitori del “Premio Urbanistica”, il concorso indetto dalla rivista scientifica dell’Istituto Nazionale di Urbanistica che dal 2006 seleziona i progetti preferiti dai visitatori di Urbanpromo, l’evento nazionale di riferimento per la rigenerazione urbana organizzato dall’Inu e da Urbit. Nel corso della manifestazione dello scorso anno alla Triennale di Milano i visitatori hanno scelto, tramite referendum, nove progetti tra quelli esposti nella gallery del sito www.urbanpromo.it

 

Nella categoria “Qualità delle infrastrutture e degli spazi pubblici” ha prevalso il progetto dell’Unione della Romagna Faentina, costituita dai Comuni di Faenza, Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Riolo Terme e Solarolo. I sei Comuni hanno condotto esperienze di pianificazione urbanistica associata. Sono partiti nel 2010, con l’approvazione in forma associata dei piani urbanistici di livello strutturale che ha prefigurato un comune scenario di progetto finalizzato a valorizzare le eccellenze e, nel contempo, a diminuire le criticità, grazie ad innovative tecniche urbanistiche – sintetizzate in 10 obiettivi di qualità – che pianificano il territorio, gestendolo in relazione alle diverse vocazioni dei suoi ambiti. La pianificazione associata dei sei Comuni è proseguita nel 2015 con l’elaborazione del Regolamento Urbanistico ed Edilizio che sviluppa le strategie strutturali, concretizzando un modello prestazionale che incentiva l’implementazione dei requisiti di sicurezza, sostenibilità ed identità.

La premiazione dei progetti vincitori si terrà nell’ambito nella giornata di apertura della tredicesima edizione di Urbanpromo, a partire dalle 17 di martedì 8 novembre presso il Salone d’Onore della Triennale di Milano. Verranno inoltre pubblicati su URBANISTICA, la storica rivista dell’Inu fondata nel 1933.

 

Per informazioni
Andrea Scarchilli
Ufficio stampa Inu/Urbit
E – mail: ufficiostampa@inu.it
Mob: 329.6310585