MAR E TIARIS

Strategia di cooperazione sostenibile su 10 Comuni

La strategia di Cooperazione per lo sviluppo territoriale “Mar e Tiaris” promuove il turismo rurale slow attraverso: il miglioramento e l’ampliamento dell’offerta turistica di Grado verso l’entroterra, valorizzando il patrimonio rurale ed enogastronomico locale; la creazione e la promozione di itinerari turistici esperienziali e sostenibili, connessione in rete di operatori e spazi pubblici per incrementare il sistema di accoglienza diffusa; la valorizzazione delle tipicità e vocazioni produttive, delle risorse ambientali, culturali, archeologiche e paesaggistiche.
Le peculiarità insite nel territorio della strategia vengono messe in rete attraverso l’individuazione e infrastrutturazione di percorsi ciclabili, pedonali ed ippovie entro una cornice ambientale ricca di ecosistemi che vanno dalle zone di risorgiva ai contesti lagunari fino al mare.
I Sindaci dei 10 Comuni puntano alla sensibilizzazione di cittadini e turisti verso la mobilità lenta, lo sviluppo sostenibile e la conoscenza di buone pratiche (riduzione spreco, percorsi salute, cibo sano) che portino ad un migliore stile di vita in un contesto che coinvolge 4 sistemi connessi tra loro: ricettivo/ristorativo – agricolo / produttivo – ambientale / sociale – storico / artistico / culturale.
L’interrelazione tra capitale territoriale e sinergie di cooperazione tra soggetti pubblici e privati permette di porre le basi per avviare una promozione ed una valorizzazione dei luoghi con una visione sostenibile coordinata e condivisa.