The winners of the 8th edition

Here are the winners of the 8th edition of the International Competition for Young Urban Designers and Planners Urban-promogiovani!

 

INTERNATIONAL JURY AWARD

International Jury:
Christer Bengs, Aalto University
Nico Calavita, University of Huddersfield
Alona Martinez-Perez, San Diego State University

1° CLASSIFIED Project: RURURBAN_INTERFACE
Authors: Cosimo Camarda, Floriana D’Amaro
Professor: Maurizio Carta
Università degli Studi di Palermo
REconnect_tile 2° CLASSIFIED Project: REconnect
Authors: Jan Sihler, Sarah Sojka
Professor: Udo Weilacher
Technical University Munich

 

ON-LINE AWARD
Projects selected by site visitors

1 ° CLASSIFIED Project: SECONDigliano CHANCE
Authors: Marco Rossitti, Martina Tomeo, Luigi Chiumenti, Dante Marranzini,
Raffaele Merone, Michelangelo Pastore, Maura Linguiti, Raffaella Di Donato,
Gaia Vioto, Carlo Segretario

Professor: Francesca Bruni
Università degli Studi di Napoli Federico II
2° CLASSIFIED Project: ReThink Santa Ana
Authors: Andrea Giuseppe Melillo, Toni Quagliariello
Professor: Roberto Gerundo
Università degli Studi di Salerno

 


 

CAMERA DI COMMERCIO DI GENOVA SPECIAL AWARD

Jury of experts:
Maurizio Caviglia, Segretario Generale della Camera di Commercio di Genova
Angelo Patrizio, Responsabile Urbanistica e Progettazione Urbana, Confcommercio – Imprese per l’Italia
Iginio Rossi, Direttore Urbanpromo – Urbit

 

Project: Castiadas Urban Transformation
Authors: Matteo Argiolas
Professor: Ivan Onnis
Università degli Studi di Cagliari

Motivazione: traguardando la rigenerazione di una grande area naturale e urbanizzata attraverso collegamenti ciclopedonali, attrezzature per il turismo rurale, commercio, istruzione e housing sociale, la trasformazione urbana assume un’occasione rilevante di partenariato pubblico privato che agisce sulla sostenibilità socioeconomica.

 

Reason: urban transformation become a chance of public-private partnership that is able to act on the social and economic sustainability, achieving the regeneration of a big natural and urban area through pedestrian and bike path, equipment for rural tourism, education and social housing.

 

Project: Glisseo
Authors: Vittoria Bonini, Giulia Coppi
Professor: Emanuela Nan
Università degli Studi di Genova

Motivazione: unendo gli obiettivi di rigenerare un quartiere del centro storico e riqualificare il suo waterfront assumono un ruolo centrale nel progetto l’introduzione di modalità per la mobilità verticale, il rilancio di nuove funzioni, l’estensione a un parco urbano, gli allestimenti mobili per gli spazi pubblici, le connessioni tra i servizi culturali, turistici e commerciali in una logica di rete e processo.

 

Reason: unifying the regeneration goals for a district of the historical center and for the regeneration of its waterfront some elements of the project get a central role, like the introduction of a vertical mobility, the introduction of new functions, the extension towards a urban park, the movable accessory for public spaces, the connection in between cultural, touristic and commercial services in a network.

 

Project: Lighting Opportunities
Authors: Giorgio Marescia, Nicolas Toro Ovalle,
Francesco Manea, Maddalena Gioseffi, Emanuele Carlo Vitali
Professor: Piergiorgio Vitillo
Politecnico di Milano

Motivazione: con un disegno strategico e programmatico sulle opportunità per lo sviluppo di Ancona, vengono articolati gli ambiti del commercio e di nuove funzioni collocandoli anche in spazi di riuso e temporanei, rafforzandoli con la realizzazione di polarità smart, tetti e reti verdi, un mercato del pesce, street food, percorsi pedonali, musei, auditorium partendo da un’illuminazione urbana visibile per cittadini e turisti.

 

Reason: with a strategic and programmative plan on the opportunities of the development of Ancona, the project deals with the definition of retail asset and new functions, locating those also in reused and temporary spaces, enhancing them with the realization of a smart center, roofs and green network, a fish market, street food activities, a pedestrian path, museums and an auditorium, all starting from a urban lighting system visible for citizens and tourists

 

Project: ReThink Santa Ana
Authors: Andrea Giuseppe Melillo, Toni Quagliariello
Professor: Roberto Gerundo
Università degli Studi di Salerno

Motivazione: la rivitalizzazione di un quartiere di Panama City è incentrata nel rinnovo di spazi pubblici e collegamenti ciclopedonali, punti informativi, servizi collettivi, una biblioteca, sviluppo delle strade commerciali e rafforzamento di un mercato coperto promuovendo accoglienza turistica e intrattenimento.

 

Reason: the revitalization of a district of Panama City is focused on the renovation of public spaces, pedestrian and bike path, info points, collective services, a library, the development of commercial road and the enhancement of a covered market promoting tourism and amusement.

 

Project: RURURBAN_INTERFACE
Authors: Cosimo Camarda, Floriana D’Amaro
Professor: Maurizio Carta
Università degli Studi di Palermo

Motivazione: adottando un masterplan della rete territoriale che prevede di raggiungere un rinnovo nell’arco di 5 anni indirizza gli interventi inerenti produzione agricola, paesaggio e cultura, attrezzature per commercio, ricettività turistica, giardini didattici, eventi, parcheggi, tutti in una logica di processo ed ecosostenibilità.

 

Reason: adopting a masterplan of the territorial network which goal is to get a renewal in a period of 5 years, it is possible to direct the intervention of agricultural production, landscape, culture, equipment for commerce, tourism and accommodation capacity, educational garden, events and parking, in a logic of process and eco sustainability.

 

Project: The places of Puglia’s aqueduct: from a state of neglet
and decay to a new territorial identity

Authors: Valeria Ricci, Dalila Marcone
Professor: Selicato Francesco
Politecnico di Bari

Motivazione: parco agriculturale lungo itinerario idrogeologico nei pressi dell’Alta Murgia attrezzato con servizi per commercio, ricettività turistica, attività culturali, supporti alla mobilità ciclabile, riuso di edifici storici rurali e rigenerazione paesaggio naturale.

 

Reason: agricultural park along the idrogeological itinerary of the Alta Murgia, equipped with services for retail, touristic accommodation, cultural activities, support to bike mobility, reuse of historical rural buildings and regeneration of the natural landscape.