HOUSING SOCIALE COLLABORATIVO | COLLABORATIVE SOCIAL HOUSING

HOUSING SOCIALE COLLABORATIVO: ESPERIENZE ITALIANE E INTERNAZIONALI A CONFRONTO
COLLABORATIVE SOCIAL HOUSING: A COMPARISON BETWEEN ITALIAN AND INTERNATIONAL EXPERIENCES

Per Housing sociale e collaborativo si intendono gli interventi residenziali nei quali gli inquilini condividono spazi e servizi con i propri vicini di casa o di quartiere al fine di svolgere attività legate all’abitare e alla vita quotidiana, co-progettano iniziative nei locali comuni e collaborano nella gestione degli spazi e dei servizi insediati.
L’incontro tratterà il tema dell’Housing sociale collaborativo concentrandosi in particolare sugli aspetti comunitari delle iniziative: processi e modalità di mantenimento del progetto sociale. L’abitare collaborativo nasce storicamente nell’ambito della proprietà ed è promosso normalmente da comunità elettive che si scelgono prima della realizzazione degli edifici, è solo negli ultimi anni che questo modello ha iniziato a diffondersi anche nell’ambito della locazione, sia pubblica che privata, adottando modalità di coinvolgimento per certi aspetti molto diverse dal modello originale.  Il progetto collaborativo applicato nella locazione è la vera sfida. Il confronto internazionale proporrà il tema del progetto sociale con l’obiettivo di indagare gli aspetti di miglioramento complessivo della qualità dell’abitare e il loro valore innovativo in termini di sostenibilità sociale, con particolare attenzione alle esperienze di edilizia sociale sviluppate in questo ambito. L’obiettivo è quello di approfondire quali siano i ruoli e gli attori coinvolti nella gestione dell’intervento; analizzare strumenti e forme organizzative adottate per la gestione dei gruppi collaborativi; osservare i principali step di sviluppo dallo start up al consolidamento della comunità di residenti.

Collaborative social housing consists in residential interventions in which tenants share spaces and services with their neighbours in order to engage in living and everyday-life activities, they co-plan initiatives in common areas and collaborate in the management of spaces and installed services.
The meeting will address the subject of collaborative social housing, with particular reference to the community aspect of the initiatives: methods and ways of maintaining the social project. Collaborative living historically originates within house property and is usually promoted by elective communities that choose each other before construction begins. It is only in recent years that this model has also begun to spread within house lease, both public and private, adopting ways of participation that are often quite different from the original model. The collaborative project applied to house lease represents the true challenge.
International comparison will bring up the social project issue with the aim of investigating the aspects of overall improvement of housing quality and their innovative value in terms of social sustainability, with particular reference to social housing experiences developed in this field. The aim is to investigate the roles and players involved in the intervention management; to analyze the instruments and organizational forms adopted for the management of collaborative groups; to observe the main development steps, from startup to the consolidation of the community of residents.

 

PROGRAMMA | PROGRAMME

Introduce e modera | Introducing and moderator
Giordana Ferri, Direttore Esecutivo di Fondazione Housing Sociale

Partecipano al dibattito | Discussants
Darinka Czischke Ljubetic, Delft University of Technology
Jacopo Gresleri, Università di Ferrara e Politecnico di Torino
Anne Labit, Université d’Orléans

Livio Cassoli, Responsabile Unità Gestione e Sviluppo FIA per CDP Investimenti Sgr
Filomena De Sciscio, Responsabile dell’Ufficio gestione sociale di ACER Azienda Casa Emilia-Romagna di Reggio Emilia
Liat Rogel, HousingLab, freelance e docente di service design
Giovanni Magnano, Dirigente Area Edilizia Residenziale Pubblica Comune di Torino
Rossana Zaccaria, Presidente di Legacoop Abitanti

Sono invitati ad intervenire | Invited speakers
Francesca Bianchi, Università di Siena
Fabio Carlozzo, Managing Director InvestiRE Sgr
Paolo Formigoni, Dirigente UO Sviluppo Urbano, Housing Sociale, Promozione e Relazioni Interregionali, Regione Lombardia
Franco Landini, INU
Sara Travaglini, Presidente Cooperativa Dar Casa