RIGENERAZIONE TRAMITE INNOVAZIONE

Un Piano dedicato ai Quartieri per costruire nuovi spazi di opportunità per le comunità e le relazioni

A partire dal 2016, le principali politiche che accompagnano la crescita di Bologna  sono confluite nel Piano per l’innovazione urbana: un Documento nato con l’obiettivo di raccordare le scelte e i progetti dell’Amministrazione con le potenzialità e le reti che nascono dall’impegno diretto dei cittadini
Il Piano presenta sotto un’unica visione alcune delle principali politiche della città, i relativi programmi di finanziamento e il metodo per attuarli, che intende essere inclusivo e collaborativo, facendo leva sulla rigenerazione e rifunzionalizzazione di aree, spazi, edifici già esistenti, per lo più collocati fuori dal centro città, adeguandoli a nuovi usi senza consumo di nuovo suolo.
L’obiettivo è promuovere la creazione di luoghi di opportunità diffusi, dove cittadini e comunità possano accedere a nuove forme dello stare insieme, per creare, praticare, partecipare e collaborare ad attività caratterizzate da impatto sociale, culturale, economico e ambientale.
Le azioni previste dal piano vogliono quindi fungere da opere di rammendo senza consumo di suolo con il recupero di edifici, anche simbolici per l’immaginario della città, che diverranno luoghi a supporto delle attività dei Quartieri bolognesi.