VISIONI STRATEGICHE TRA IDENTITÀ E SOCIALITÀ DI SPAZI NEL COMUNE DI GIOVINAZZO

La rigenerazione continua - interventi integrati di sviluppo urbano sostenibile - consolidamento e recupero del paesaggio costiero posto a ponente dell’abitato di Giovinazzo

Giovinazzo é una piccola cittadina a nord-ovest della città Metropolitana di Bari con una popolazione 20.396 abitanti circa. E’ situata a 20 Km da Bari e la sua costa si estende per 10,61 Km. L’Amministrazione Comunale di Giovinazzo continua nella politica di rigenerazione urbana intrapresa come metodologia per riqualificare il territtorio di Giovinazzo e dare un senso compiuto all’urbanistica futura della città, soprattutto come insieme di misure per ricucire le vite dei cittadini. Il waterfront ed il suo consolidamento per difenderlo dall’erosione, è uno dei temi fondamentali che l’Amministrazione Comunale di Giovinazzo ha perseguito. Nell’arco di due anni, 2015-2017, si è riusciti a riqualificare tratti consistenti delle aree prospicienti i due lungomari (uno ad est del centro storico e l’altro ad ovest) oltre alla bonifica della lama Castello che intercetta, ad est del territorio cittadino, il lungomare di levante. Il progetto presentato tenta di completare la ricucitura dell’ultimo tratto del lungomare di ponente con la restante parte del territorio e si concentra sullo spazio tra città ed acqua, sul delicato rapporto tra territorio urbano, scenario naturale attraverso lo studio e il confronto delle diverse tipologie di insediamento con i differenti paesaggi urbani che caratterizzano la città di Giovinazzo.
I margini fra città e acqua sono sempre stati oggetto di insediamento, prima per motivi funzionali (attività portuali, difesa della costa), poi in base alla moda della villeggiatura marina fino al dominio di un incalzante turismo di massa. In breve tempo, la costa frequentata proprio per beneficiare di un positivo contatto con la natura, è stata gradualmente urbanizzata, fino ad assumere un preciso carattere di spazio pubblico popolato da una serie di elementi architettonici, pratiche collettive e significati urbani. Gli interventi proposti, sono finalizzati al miglioramento della resilienza complessiva del sistema costiero, riguardano la realizzazione di un sistema di percorsi e di spazi pubblici aperti localizzati lungo il tratto della costa ovest del waterfront.