DISTRETTO CULTURALE EVOLUTO DELLE MARCHE

Il progetto A.M.A.M.I di UNICAM

Il progetto di Distretto Culturale Evoluto è stato promosso dalla Regione Marche in coerenza con il modello del distretto culturale previsto dalla LR n. 4/2010 ‘Norme in materia di beni e attività culturali’.

Il progetto Amami – Azioni, Molteplicità, Arte, Manifattura, Innovazione contribuisce allo sviluppo della teoria sui distretti culturali come modello innovativo, in cui il termine non si riferisce a una parte di una città, ma ad un sistema complesso basato su un modello integrato di miglioramento continuo, incentrato sulle produzioni locali, il patrimonio culturale e la pianificazione territoriale.

AMAMI è una rete di soggetti pubblici e privati creata con l’ obiettivo di sfruttare l’ insieme di beni e servizi culturali del territorio. I pilastri principali del progetto sono gli aspetti immateriali, la rete degli stakeholder e lo sviluppo delle conoscenze. Il contesto di riferimento è usato per definire progetti pilota che associno turismo a mobilità, patrimonio culturale e paesaggistico a comunicazione e marketing, manifatturiera tradizionale a innovazione e creatività .