Il “Rail City Lab” è un evento organizzato da FS Sistemi Urbani in collaborazione con il Comune di Torino tenutosi dal 29 al 31 maggio 2019 per stimolare un confronto con la popolazione in merito al futuro sviluppo delle aree ferroviarie dismesse del capoluogo piemontese. Da Borgo San Paolo al Lingotto, passando per il completamento delle spine, le aree ferroviarie dismesse a Torino coprono una superficie di oltre 500mila metri quadrati la cui trasformazione sarà cruciale per rendere Torino più vivibile, sostenibile e connessa. I tre giorni hanno rappresentato un importante momento di condivisione di idee e obiettivi tra FS Sistemi Urbani, le istituzioni locali e i diversi stakeholder. In occasione di Urbanpromo Progetti per il Paese, i risultati dei lavori del workshop Rail City Lab sono posti a confronto con i progetti che FS Sistemi Urbani sta portando avanti anche nelle metropoli di Milano e Roma.

 

PROGRAMMA

Moderatori
Norberta Valentino, Responsabile Area Nord Ovest FS Sistemi Urbani

Interventi

Saluti istituzionali
Antonino Iaria
, Assessore all’Urbanistica Comune di Torino

La rigenerazione urbana nei principali nodi ferroviari
Umberto Lebruto, CEO FS Sistemi Urbani

Torino Social Smart City: Sviluppo immobiliare con la “Cura del ferro”
Federico Filippo Oriana
, Presidente Nazionale Associazione ASPESI

Favorire la mobilità sostenibile: connettività, accessibilità e intermodalità per una città car-free
Cristina Pronello, Consigliere CdA FS Italiane

Una città per cambiare
Norberta Valentino, Responsabile Area Nord Ovest FS Sistemi Urbani

Il processo di trasformazione delle aree ferroviarie: dalle superfici ai volumi
Alessandra Cautillo, Responsabile Progetto Torino FS Sistemi Urbani

Dati e mappe per una discussione con gli attori locali
Chiara Lucchini, Responsabile Sviluppo Territoriale Urban Lab

Verso il futuro delle aree ferroviarie – Scenari di trasformazione
Sabina Carucci
, Urban Planner Torino AI Studio

Lo Scalo Vallino – Racconto di un’esperienza di rigenerazione urbana in divenire
Fabrizio Timossi e Sebastiano Barone, Fondatori Biesse Investment Company Srl

Torino Porta Susa. Restauro della stazione storica
Norberto Vairano
,
Studio Vairano Architettura
Alessandro Longo, Lombardini22