La terza edizione di Urbanpromo Green 2019 rispetto alle precedenti edizioni propone una ulteriore specializzazione e approfondimento, e una organizzazione sempre più attenta agli interessi scientifici e tecnici di una platea ampia e variegata di fruitori, definendo il proprio palinsesto attorno a sei sezioni tematiche:

  • Città Accoglienti, sicure e sostenibili
  • il Verde infrastruttura delle città
  • i paesaggi dell’acqua
  • smart comunities per smart cities
  • soustainable mobility
  • energia sostenibile

Su queste ed altre rilevanti questioni che animano gli studi e le progettazioni ispirate dall’idea della sostenibilità, Urbanpromo Green 2019 intende coinvolgere gli organi dello Stato, le Regioni ed i Comuni, insieme con gli altri soggetti pubblici titolari di varie competenze, le associazioni, i professionisti, il mondo della ricerca e della formazione, le aziende produttrici di beni e servizi che concorrono alla realizzazione di uno sviluppo sostenibile.

 


Temi

CITTÀ ACCOGLIENTI, SICURE E SOSTENIBILI

La sezione affronta i temi della sicurezza della città e degli edifici cercando di rendere esplicite le connessioni fra le due dimensioni.
In Italia sono presenti numerosi interventi normativi che tendono ad agevolare la messa in sicurezza ai fini sismici di strutture edilizie pubbliche e private e a migliorare l’efficienza energetica degli edifici. La sezione tenta di costruire un bilancio generale di queste iniziative, eterogenee e spesso derivanti da politiche e settori diversi della pubblica amministrazione.
Per quanto concerne la dimensione edilizia, la sezione intende approfondire gli aspetti tecnici da considerare nella realizzazione degli interventi anche alla luce delle nuove norme tecniche per le costruzioni (e delle relative circolari esplicative), nonché delle più recenti innovazioni tecniche con particolare riferimento alle tecnologie e alle strutture in legno (anche negli interventi di recupero e ristrutturazione edilizia) e all’impiego di materiali innovativi sostenibili.
Per quanto riguarda la dimensione urbana, la sezione accoglie alcuni temi di grande attualità, quali quelli della progettazione di città resilienti, le strategie di contrasto dei processi di consumo di suolo, la riqualificazione di aree urbane dismesse attraverso gli interventi di bonifica, demolizione e gli usi temporanei.
Nella sezione il tema della sicurezza si intreccia con quello dell’inclusione sociale e della partecipazione dei cittadini alle decisioni pubbliche circa il futuro della città. Emblematico è il caso delle linee guida del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ai processi di VAS e di VIA.

 


Temi

IL VERDE INFRASTRUTTURA DELLE CITTÀ

La sezione affronta gli aspetti di carattere ambientale e urbanistico insiti nella pianificazione e progettazione dei grandi parchi urbani e nella riqualificazione degli spazi urbani verdi. A oltre cinquanta anni dalla affermazione del verde urbano quale standard urbanistico, la sezione presenterà nuove modalità di interpretare e progettare gli spazi verdi a beneficio della collettività.
In questa sezione saranno anche inseriti i temi relativi ad esperienze di agricoltura urbana e di uso innovativo delle relative tecnologie. La produzione del cibo in città, la sua distribuzione ed il suo consumo, fino alla formazione e al trattamento dei rifiuti, saranno considerati alla luce di concrete esperienze che si prefiggono di realizzare una economia circolare.

 


Temi

I PAESAGGI DELL’ACQUA

La sezione affronta gli aspetti di carattere ambientale e urbanistico insiti nella pianificazione e progettazione dei grandi parchi urbani e nella riqualificazione degli spazi urbani verdi. A oltre cinquanta anni dalla affermazione del verde urbano quale standard urbanistico, la sezione presenterà nuove modalità di interpretare e progettare gli spazi verdi a beneficio della collettività.
In questa sezione saranno anche inseriti i temi relativi ad esperienze di agricoltura urbana e di uso innovativo delle relative tecnologie. La produzione del cibo in città, la sua distribuzione ed il suo consumo, fino alla formazione e al trattamento dei rifiuti, saranno considerati alla luce di concrete esperienze che si prefiggono di realizzare una economia circolare.

 


Temi

SMART COMMUNITIES PER SMART CITIES

Il tema cruciale della sezione è rappresentato dal cambiamento della vita urbana per effetto delle nuove tecnologie che aumentano la possibilità di produrre dati, comunicare, condividere l’informazione territoriale e di fare rete nelle città.
Il tema, sviluppato in collaborazione con l’ENEA che ha recentemente prodotto un concept per la “città intelligente” nell’ambito del progetto “Sviluppo di un modello integrato di Smart District Urbano”, affronta le molteplici espressioni di uso intelligente delle tecnologie da parte delle Pubbliche Amministrazioni e delle comunità. Saranno valorizzati i casi di uso e sperimentazione di strumentazioni tecnologiche innovative che aumentano la capacità di lettura della complessità urbana, incentivando così una pianificazione attenta a risolvere problemi urbani altrimenti difficili da identificare. Alcuni esempi possono essere la gestione degli effetti dei cambiamenti climatici, l’efficientamento del trasporto pubblico, l’apporto di innovazione sociale o la riqualificazione degli spazi urbani.

 


Temi

SUSTAINABLE MOBILITY

Urbanpromo Green partecipa alla European Mobility Week, promossa dalla Commissione Europea e curata in Italia dal Ministero dell’Ambiente, con la sezione tematica dedicata alla mobilità intesa come strumento per rendere interconnessi i territori con modalità prevalentemente non inquinanti e con costi accessibili.
Fra i principali temi affrontati figurano la pianificazione regionale dei trasporti nell’ottica della sostenibilità, con l’esempio del PRIT della Regione Veneto, i programmi di trasporto pubblico con mezzi che utilizzano fonti energetiche rinnovabili e alternative, l’inquadramento legislativo regionale e la progettazione delle ciclovie nazionali e locali quali importanti infrastrutture a supporto di turismo, cultura, paesaggio, nonché della ciclabilità urbana con il suo fondamentale ruolo di completamento del sistema della mobilità dolce. La sezione vuole valorizzare le iniziative in corso nel Paese e creare opportunità di conoscenza e di confronto.

 


Temi

ENERGIA SOSTENIBILE

Il tema dell’efficienza nella produzione e nel consumo di energia, con particolare riferimento agli agglomerati urbani e agli edifici, è divenuto sempre più centrale, sia quale motore di sviluppo economico sia quale driver di salvaguardia ambientale. La ricerca scientifica e le applicazioni industriali nel campo dell’energia sostenibile si sono progressivamente articolate in attività e prodotti che ancora oggi si pongono al centro dell’attenzione per gli ulteriori avanzamenti a cui possono condurre.
Quali espressioni concrete del concetto di economia circolare si possono citare: l’adozione di materiali e impianti caratterizzati da prestazioni di vari ordini di grandezza superiori a quelli tradizionali; lo sviluppo di soluzioni innovative finalizzate a stimolare e supportare comportamenti più efficienti da parte degli utenti; il ricorso alle energie rinnovabili e il recupero di energia dai rifiuti (esperienze pilota in tal senso sono in corso da parte di alcune aziende che operano nel settore della raccolta e recupero dei rifiuti urbani).
Lo scorso dicembre 2018 sono state emanate dal Ministero dell’Ambiente le Linee Guida per la redazione dei Documenti di Pianificazione Energetica e Ambientale dei Sistemi Portuali, che impegnano le Autorità di Sistema Portuale ad individuare “indirizzi strategici per l’implementazione di specifiche misure al fine di migliorare l’efficienza energetica e di promuovere l’uso di energie rinnovabili in ambito portuale”.