Francesca Salvo, SIEV


Il seminario intende affrontare il tema del valore degli spazi nella rivoluzione digitale. La diffusione delle tecnologie delle informazioni e delle comunicazioni ha delineato la nascita e lo sviluppo di modelli, strategie e paradigmi nuovi, il cui comune denominatore è l’alto grado di automazione e interconnessione, elemento fondante di quella svolta epocale nota come “Quarta Rivoluzione Industriale”.
Una delle direttrici principali di questo fenomeno è rappresentata dalla progettazione di ambienti fisici o digitali in cui gli esseri umani e i sistemi tecnologici interagiscono in ecosistemi sempre più aperti, connessi, coordinati e intelligenti.
Efficienza ed ecosostenibilità saranno fattori cruciali in questa direttrice.
L’attenzione sarà rivolta ai seguenti temi:
ECOSISTEMI AMBIENTALI: efficienza e risparmio energetico; gestione dei rifiuti e consumo dei materiali; green economy ed economia circolare; pianificazione urbana sostenibile; mobilità sostenibile;
ECOSISTEMI ECONOMICI: imprenditorialità; smart working; incubatori e centri di ricerca;
ECOSISTEMI SOCIALI: sanità; sicurezza; smart education; e-democracy/e-government; turismo.
Il seminario, che si svolgerà in modalità mista (presenza e on-line), è rivolto agli studiosi delle tematiche inerenti la valutazione immobiliare, lo sviluppo urbano, la valutazione dei progetti e la sociologia dell’ambiente e del territorio.


Se sei interessato a partecipare allo sviluppo del programma di questo convegno, puoi lasciarci un commento o una segnalazione nella successiva sezione “contributi”.

PROGRAMMA

Ore 14,30 – Benvenuto e saluti:
Stefano Stanghellini, Presidente URBIT
Michele Talia, Presidente INU
Paolo Rosato, Presidente SIEV

Ore 15,00 – Presentazione:
Francesca Salvo, Docente di Estimo UNICAL

Ore 15,10 – Relazioni introduttive:

Sui limiti e la funzione dell’estimo, per un approccio teologico alla stima degli spazi nell’era digitale post COVID
Vincenzo Del Giudice

Il valore economico e sociale degli spazi naturali nell’ecosistema urbano
Paola Cannavò

Innovazione e sostenibilità nei processi di rigenerazione urbana
Patrizia Lombardi

16.00 – Presentazione di paper:

I valori degli spazi ibridi del mutualismo: dall’auto-organizzazione delle reti digitali di solidarietà alla definizione di sistemi informativi spaziali crowd-sourced per strategie urbane resilienti
Maria Cerreta, Simona Panaro, Maria Reitano

Un approccio metodologico per l’analisi dei fenomeni di mercato che condizionano le scelte di acquisto di immobili residenziali nel contesto italiano
Pierluigi Morano, Francesco Tajani, Marco Locurcio, Felicia Di Liddo, Rossana Ranieri

Valutazioni immobiliari smart per case intelligenti
Francesca Salvo, Manuela De Ruggiero, Daniela Tavano

La città degli algoritmi
Massimo Zupi, Pierfrancesco Celani
 
Covid-scape. Creatività e responsabilità a confronto nel rilancio economico dei territori in abbandono
Carmelo Marisca, Salvatore Giuffrida, Maria Rosa Trovato

Soluzioni urbane visionarie per il miglioramento della salute e il benessere dei cittadini. Approccio metodologico e implicazioni valutative
Adriano Bisello

Processi di governance collaborativa di valorizzazione turistico-culturale per lo sviluppo di aree marginali del Sud d’Italia 
Lucia Della Spina

Spazio fisico VS spazio digitale: esplorare le nuove esigenze abitative attraverso l’impiego di un modello di scelta
Marta Bottero, Marina Bravi, Caterina Caprioli, Federico Dell’Anna, Marta Dell’Ovo, Alessandra Oppio

18.30 – Conclusioni

Contributi

Esegui il login o registrati per inserire un commento Commenta