Accedi all'area riservata per visualizzare lo streaming dell'evento

Francesca Salvo, SIEV


Il seminario intende affrontare il tema del valore degli spazi nella rivoluzione digitale. La diffusione delle tecnologie delle informazioni e delle comunicazioni ha delineato la nascita e lo sviluppo di modelli, strategie e paradigmi nuovi, il cui comune denominatore è l’alto grado di automazione e interconnessione, elemento fondante di quella svolta epocale nota come “Quarta Rivoluzione Industriale”.
Una delle direttrici principali di questo fenomeno è rappresentata dalla progettazione di ambienti fisici o digitali in cui gli esseri umani e i sistemi tecnologici interagiscono in ecosistemi sempre più aperti, connessi, coordinati e intelligenti.
Efficienza ed ecosostenibilità saranno fattori cruciali in questa direttrice.
L’attenzione sarà rivolta ai seguenti temi:
ECOSISTEMI AMBIENTALI: efficienza e risparmio energetico; gestione dei rifiuti e consumo dei materiali; green economy ed economia circolare; pianificazione urbana sostenibile; mobilità sostenibile;
ECOSISTEMI ECONOMICI: imprenditorialità; smart working; incubatori e centri di ricerca;
ECOSISTEMI SOCIALI: sanità; sicurezza; smart education; e-democracy/e-government; turismo.
Il seminario è rivolto agli studiosi delle tematiche inerenti la valutazione immobiliare, lo sviluppo urbano, la valutazione dei progetti e la sociologia dell’ambiente e del territorio.


Se sei interessato a partecipare allo sviluppo del programma di questo convegno, puoi lasciarci un commento o una segnalazione nella successiva sezione “contributi”.

PROGRAMMA

Ore 14,30 – Benvenuto e saluti:
Stefano Stanghellini, Presidente URBIT
Michele Talia, Presidente INU
Paolo Rosato, Presidente SIEV

Ore 15,00 – Presentazione:
Francesca Salvo, Docente di Estimo UNICAL

Ore 15,10 – Relazioni introduttive:

Generazione di valore ad alto impatto: spazio pubblico per città adattive
Alessandra Oppio, Politecnico di Milano

Sui limiti e la funzione dell’estimo, per un approccio teleologico alla stima degli spazi nell’era digitale post COVID
Vincenzo Del Giudice, Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Il valore economico e sociale degli spazi naturali nell’ecosistema urbano
Paola Cannavò, Università della Calabria

Innovazione e sostenibilità nei processi di rigenerazione urbana
Patrizia Lombardi, Politecnico di Torino

16.00 – Presentazione di paper:

Chair:
Manuela De Ruggiero, Università della Calabria

Spazio fisico VS spazio digitale: esplorare le nuove esigenze abitative attraverso l’impiego di un modello di scelta
Marta Bottero, Marina Bravi, Caterina Caprioli, Federico Dell’Anna, Politecnico di Torino, Marta Dell’Ovo, Alessandra Oppio, Politecnico di Milano

Ripensare lo spazio d’attesa. Valutazione multicriterio applicata ad un esperimento di co-design sull’accessibilità  inclusiva e sicura al trasporto pubblico: il caso “Safe and Smart Stop”
Irina Di Ruocco, Università degli Studio di Napoli “Federico II”, Alessio D’Auria, Università degli Studi Suo Orsola Benincasa 

I valori degli spazi ibridi del mutualismo: dall’auto-organizzazione delle reti digitali di solidarietà alla definizione di sistemi informativi spaziali crowd-sourced per strategie urbane resilienti
Maria CerretaUniversità degli Studi di Napoli “Federico II”, Simona Panaro, Portsmouth Business School University of Portsmouth, Maria Reitano, Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Un approccio metodologico per l’analisi dei fenomeni di mercato che condizionano le scelte di acquisto di immobili residenziali nel contesto italiano
Pierluigi Morano, Politecnico di Bari, Francesco Tajani, Sapienza Università di Roma, Marco Locurcio, Politecnico di Bari, Felicia Di Liddo, Politecnico di Bari, Rossana Ranieri, Sapienza Università di Roma

La città degli algoritmi
Massimo Zupi, Pierfrancesco Celani, Università della Calabria
 
Covid-scape. Creatività e responsabilità a confronto nel rilancio economico dei territori in abbandono
Carmelo Marisca, Università di Messina, Salvatore Giuffrida, Università degli Studi di Catania, Maria Rosa Trovato, Università degli Studi di Catania

Soluzioni urbane visionarie per il miglioramento della salute e il benessere dei cittadini. Approccio metodologico e implicazioni valutative
Adriano Bisello, EURAC – INSTITUTE FOR RENEWABLE ENERGY

Processi di governance collaborativa di valorizzazione turistico-culturale per lo sviluppo di aree marginali del Sud d’Italia 
Lucia Della Spina, Università Mediterranea di Reggio Calabria

Riqualificazione smart degli edifici esistenti. Utilizzo del BIM nei giudizi di convenienza economica
Francesca Salvo, Manuela De Ruggiero, Daniela Tavano, Università della Calabria

18.30 – Conclusioni

Curatori e relatori:
Stefano Stanghellini INU - URBIT
Architetto, già Presidente dell'Inu e Professore ordinario di Estimo nell'Università Iuav di Venezia, ha indirizzato la sua più recente attività sulla fattibilità multidimensionale dei progetti urbani.
Michele Talia INU
Michele Talia è professore ordinario di Urbanistica presso la Scuola di Architettura e Design dell'Università degli Studi di Camerino. In qualità di consulente di pubbliche amministrazione ha coordinato i gruppi di progettazione del Piano Strutturale e del Regolamento Urbanistico del Comune di Siena e del Piano Strategico della Provincia di Teramo.
Vincenzo Del Giudice Università degli Studi di Napoli "Federico II"
Professore ordinario, Decano del SSD Icar 22-Estimo. Autore di oltre 100 pubblicazioni e contributi anche a diffusione internazionale nei settori dell’Estimo immobiliare, dei diritti reali, delle limitazioni alla proprietà, dei danni a beni privati e pubblici, delle valutazioni finanziarie ed economiche dei progetti di investimento. Già referente in campo estimativo di varie istituzioni pubbliche e private.
Paola Cannavò Università della Calabria
Professore Associato di Tecnica Urbanistica presso l’Università della Calabria. Attualmente è Presidente di Agenda Tevere e coordinatore della Segreteria Tecnica del Contratto di Fiume Tevere da Castel Giubileo alla foce. Dal 2004 è Benemerita della Cultura e dell’Arte della Repubblica Italiana.

Area riservata

Esegui il login o registrati per accedere agli atti Accedi agli atti

Contributi

Esegui il login o registrati per inserire un commento Commenta
https://www.high-endrolex.com/19