Francesco Di Sarcina, Autorità di Sistema Portuale Mar Ligure Orientale
Rosario Pavia, INU Community Porti città Territori


Il Correttivo al DL 169/2016 (Riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione della disciplina concernente le Autorità Portuali) ha introdotto nella pianificazione portuale una dimensione strategica che non aveva.
A tal fine è stato previsto nel processo di pianificazione dei porti il Documento di Pianificazione Strategica di Sistema (DPSS).
Il Documento di Pianificazione Strategica di Sistema (DPSS) si confronta con uno scenario molto ampio e complesso, ma nella sostanza consente di delineare il processo di pianificazione articolato in due fasi: nella prima si delinea un quadro strategico in cui individuare obiettivi e azioni per lo sviluppo dell’intero sistema, facendoli condividere alle diverse istituzioni coinvolte (le varie intese con le amministrazione centrali e locali), la seconda è quella del Piano regolatore del singolo porto.
Il DPSS ha anche il compito di definire le aree strettamente funzionali all’operatività del porto e quelle di interazione porto-città. La distinzione tra porto operativo e aree di interazione con la città, introdotta dalle Linee guida del 2004, si fa ora più netta e mirata.
La presentazione del DPSS dell’Autorità di Sistema Portuale Mar Ligure orientale, approvato recentemente, può essere l’occasione per avviare un dibattito e una riflessione critica.


Se sei interessato a partecipare allo sviluppo del programma di questo convegno, puoi lasciarci un commento o una segnalazione nella successiva sezione “contributi”.

PROGRAMMA

Introduzione:
La nuova dimensione territoriale dei piani portuali
Rosario Pavia, Community Porti, città e territori, INU – URBIT

Relazione:
Il Documento di Pianificazione Strategica dell’Autorità di Sistema del Mar Ligure Orientale
Francesco Di Sarcina, Segretario Generale dell’Autorità di Sistema del Mar Ligure Orientale

Tavola rotonda

Daniele Rossi, Presidente Assoporti
Valeria Mancinelli, Sindaca di Ancona, Responsabile Anci rapporti Città Porti
Andrea Raggi, Assessore LL.PP Comune di Carrara
Antonio Revedin, Direttore Pianificazione Strategica, Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale
Jacopo Riccardi, Direzione Infrastrutture e Trasporti, Regione Liguria
Patrizia Scarchilli, Direzione Generale Porti, Ministero Lavori Pubblici e Trasporti
Roberto Traversi, Sottosegretario Ministero Lavori Pubblici e Trasporti

Conclusioni

Contributi

Esegui il login o registrati per inserire un commento Commenta