Accedi all'area riservata per visualizzare lo streaming dell'evento

Alessandro Bruni, Iginio Rossi, INU – URBIT


L’INU insieme a importanti enti dal 2016 è impegnato nel Progetto Città accessibili a tutti che nel programma di lavoro 2019-2021 prevede l’istituzione di un Premio assegnato attraverso un Bando di concorso INU-URBIT per lavori aventi carattere innovativo sull’accessibilità a 360° svolti in Italia nell’ambito di Tesi di laurea magistrale e Ricerche-studi tra l’1.04.2019 e il 30.09.2020.
La Camera di Commercio di Genova sostiene il Premio con buoni libri e/o dispositivi per una corrispondenza di € 3.000. Collaborano al Premio il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, il Consiglio Nazionale delle Ricerche e il Cerpa Italia Onlus.
Sono pervenute 20 domande (14 per Tesi di laurea magistrale e 6 per Ricerche-studi). Le Tesi sono state discusse nelle Università degli Studi di Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Federico II Napoli, Sapienza Roma, Udine, IUAV Venezia e London School of Economics and Political Sciences.
Per l’assegnazione dei premi in buoni libri e/o dispositivi digitali (€ 1.000 per la Tesi di laurea magistrale primo posto; € 500 per la Tesi di laurea magistrale secondo posto; € 1.500 per la Ricerca o studio più meritevole) i promotori hanno costituito una commissione composta da: Gabriella Cetorelli, MIBACT, Direzione generale Musei; Giordana Castelli, CNR, Consiglio Nazionale delle Ricerche; Maurizio Caviglia, Camera di Commercio di Genova; Piera Nobili, CERPA Italia Onlus; Iginio Rossi, INU-URBIT.
Ai vincitori inoltre verranno consegnate pubblicazioni edite dal Mibact e saranno offerti stage/tirocini presso il Cnr e presso strutture del network Cerpa Italia Onlus.


PROGRAMMA

Ore 17,30 – Inizio dei lavori

Coordina:
Iginio Rossi, INU-URBIT

 

Ricevono i premi:

“Nuove prospettive verso l’accessibilità al patrimonio UNESCO. Le Strade Nuove e il sistema dei Palazzi dei Rolli di Genova”
Sara Marcenaro

“Progettazione inclusiva per adulti affetti di autismo”
Chiara Madrisotti

“GAP Reduce: uno strumento di supporto per gli spostamenti in ambito urbano delle persone con disturbo dello spettro autistico (ASD)”
Giulia Tola e Valentina Talu

 

Consegnano i premi:

Maurizio Caviglia, Camera di Commercio di Genova;
Giordana Castelli, CNR, Consiglio Nazionale delle Ricerche
Gabriella Cetorelli, MIBACT, Direzione generale Musei
Piera Nobili, CERPA Italia Onlus

Ore 18,45 – Termine dei lavori

 

Curatori e relatori:
Iginio Rossi INU - URBIT
Architetto, si occupa del funzionamento urbano inerente l’accessibilità a 360°, delle reti per la mobilità dolce e della rivitalizzazione degli organismi urbani territoriali economici anche a livello territoriale in riferimento alla rigenerazione urbana, ai centri storici e al funzionamento delle attività miste diffuse.
Alessandro Bruni INU - URBIT
Dottore di ricerca (PhD) in Pianificazione Territoriale e Urbana. Pratica la pianificazione urbanistica, paesaggistica e la progettazione urbana. Docente a contratto in Urbanistica presso il Dipartimento di Ingegneria civile e ambientale dell’Università degli Studi di Perugia.

Area riservata

Esegui il login o registrati per accedere agli atti Accedi agli atti

Contributi

Esegui il login o registrati per inserire un commento Commenta