Angioletta Voghera, INU Community Paesaggio e biodiversità


Il convegno discute politiche, strategie ed azioni per contrastare il degrado del patrimonio culturale e dei paesaggi nel quadro della pianificazione paesaggistica regionale. Gli interventi focalizzeranno l’attenzione su un ampio panorama di bandi, iniziative ed attività di ricerca volte a costruire le condizioni conoscitive, progettuali ed economiche per agire sui paesaggi, restituendo l’integrità e l’identità del sistema paesaggistico, interpretando le aspirazioni delle comunità sulle trasformazioni dei luoghi e ponendo attenzione ai territori marginali, fragili e in abbandono.

Ore 14:00 ingresso in sala

Ore 14:30 inizio dei lavori


PROGRAMMA

Introduzione

“Agire sul paesaggio”
Angioletta Voghera, Community INU Paesaggio e biodiversità

Relazioni

“Bellezza e integrità dei paesaggi. Il Bando “distruzione” di Fondazione CRC”
Valentina Dania, Fondazione CRC

“Il paesaggio nelle strategie di Fondazione CARIPLO: tutela e ruolo delle comunità”
Francesca Cogliati, Programme Officer dell’Area Arte e Cultura, Fondazione Cariplo

“PPR del Piemonte. Azioni per la valorizzazione del paesaggio”
Annalisa Savio, Regione Piemonte

“Bando Simbiosi e l’attuazione del PPR del Piemonte”
Claudia Traina e Laura Fornara, Compagnia di San Paolo

“Modelli di business per l’azione ambientale”
Paride Gregorini, FREE SEAS Srl

“Il patrimonio ecclesiastico diffuso. Recupero dei beni per la cura delle comunità”
Don Luca Franceschini, Direttore dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI

“Conoscenza per la rigenerazione del patrimonio culturale. Ricerche e sperimentazioni”
Andrea Longhi, DIST R3C, Politecnico di Torino

“Recupero delle strutture alberghiere dismesse. Un percorso partecipato per l’individuazione di strategie efficaci di intervento”
Giorgio Tecilla, direttore Osservatorio del Paesaggio, Provincia di Trento

“La rinaturalizzazione spontanea dei luoghi degradati all’interno dei perimetri urbani. Il caso della cava “ex Manica” di Rovereto”
Maurizio Tomazzoni, vicepresidente INU Trentino

“Innovazione sociale e pratiche di paesaggio”
Maurizio Ionico, Cramars soc coop e Melius srl

Conclusioni

Contributi

Esegui il login o registrati per inserire un commento Commenta