PERIFERIE APERTE

Candidatura al “Bando per la presentazione di progetti per la predisposizione del Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia”

Il programma Periferie Aperte risponde in maniera simpatetica allo storico policentrismo della Città Metropolitana di Bari valorizzando le istanze e le identità locali. Gli interventi sono distribuiti in maniera integrata su tutto il territorio metropolitano e localizzati nelle periferie a corona dei singoli comuni all’interno del paesaggio “intermedio”, luogo di transizione tra città e campagna.
Il tema conduttore è stato la qualificazione e/o riconversione dello spazio pubblico aperto quale struttura di supporto alla dimensione socioeconomica e relazionale delle cittadinanze.
Il processo di co-pianificazione con i Comuni ha strutturato interventi organizzati in una tassonomia con 6 tipologie di azioni: riqualificazione degli pubblici con forte relazione di prossimità con l’edificato; creazione di parchi urbani polifunzionali; rafforzamento del greening urbano; insediamento di aree sportive attrezzate; promozione della sicurezza urbana; incremento della mobilità sostenibile ciclo-pedonale.