Roberta Capuis, Responsabile Settore Urbanistica e Rigenerazione Urbana di Confcommercio-Imprese per l’Italia


Da sempre l’Unione europea sostiene lo sviluppo delle aree urbane quali motori del cambiamento per realizzare una nuova era di rispetto ambientale, resilienza e inclusività, e ancor più lo sta facendo nel corso di questa drammatica crisi affinché la pandemia possa divenire un’opportunità per migliorare la qualità della vita dei cittadini e l’attività degli imprenditori. La nuova Politica di coesione europea 2021-2027 offre ai territori l’occasione di definire e gestire direttamente progetti e azioni di rigenerazione urbana per il rilancio economico, sociale e ambientale delle città, anche a favore delle imprese del commercio e dei servizi. Allo stesso modo, le misure e le risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza sono spesso focalizzate sulle sfide urbane e territoriali del nostro Paese come il Programma innovativo per la qualità dell’abitare, dedicato alle politiche abitative delle città e alla rigenerazione del tessuto socio-economico, e il Piano Nazionale Borghi, basato sulla rigenerazione culturale dei piccoli centri e il loro rilancio turistico.
Al centro del dibattito, promosso quest’anno da Confcommercio-Imprese per l’Italia, le ingenti risorse a disposizione di città, territori ed economie urbane che rappresentano un’irripetibile occasione per sviluppare, nei prossimi anni, progettualità condivise e integrate e consolidare i risultati fin qui raggiunti, nel solco di quanto già sperimentato dalle Confcommercio territoriali, in collaborazione con le Amministrazioni comunali di riferimento e ampi partenariati locali.


PROGRAMMA

Apertura e saluti di benvenuto:
Carlo Sangalli, Presidente Confcommercio-Imprese per l’Italia**
Antonio Decaro, Presidente ANCI*
Stefano Stanghellini, Presidente Onorario INU

Prima sessione
Tavola rotonda: strumenti, risorse e territori

Introduce e modera:
Paola Pierotti, giornalista PPAN

“L’accordo Anci-Confcommercio e le nuove risorse per città e commercio”
Alberto Marchiori, Consigliere Incaricato per la rigenerazione urbana, Confcommercio-Imprese per l’Italia
Antonella Galdi, Vice Segretario Generale, ANCI

“Politica di Coesione 2021-2027 e territori”
Giorgio Martini, Autorità di gestione PON Metro, Agenzia per la Coesione Territoriale

“Risorse per le città: PINQuA”
Barbara Casagrande, Responsabile Direzione generale per l’edilizia statale, le politiche abitative la riqualificazione urbana e gli interventi speciali, Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

“Risorse per i territori: Aree interne/Piano Nazionale Borghi”
Massimo Castelli, Coordinatore nazionale ANCI Piccoli Comuni e Sindaco di Cerignale (PC)

Seconda sessione
Territori, progetti e opportunità

Introduce:
Roberta Capuis, Responsabile Settore Urbanistica e Rigenerazione Urbana, Confcommercio-Imprese per l’Italia

Massimiliano Polacco, Direttore, Confcommercio Marche Centrali
Federico Fiorucci, Coordinatore regionale, Confcommercio Umbria
Monica Asnaghi, Responsabile Area Urbanistica, Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza

Presentazione del Corso di Formazione “PNRR, rigenerazione urbana e politiche del commercio”
Luca Tamini, Professore di Urbanistica, Politecnico di Milano

Dibattito e conclusioni

*relatore in attesa di conferma
**videomessaggio

Contributi

Esegui il login o registrati per inserire un commento Commenta