Filippo Magni Davide Longato, Università Iuav di Venezia – Planning & Climate Change LAB in collaborazione con Fondazione Cariplo


A partire dalla fine del secolo scorso, il concetto dei servizi ecosistemici ha ottenuto un crescente consenso sia per quanto riguarda l’importanza della loro valutazione, sia rispetto alla loro integrazione a supporto delle decisioni per la gestione delle risorse naturali e la pianificazione territoriale. Esso ha permesso di superare l’idea che protezione dell’ambiente e sviluppo economico rappresentano interessi discordanti ed in competizione tra loro.
Il tema dei servizi ecosistemici e della loro valutazione, oggetto di studio esclusivo dell’ambito scientifico-accademico fino a poco fa, sta così progressivamente affermandosi quale potenziale strumento conoscitivo scientifico e specialistico finalizzato al supporto delle politiche di governo del territorio e al dimensionamento ambientale delle relative trasformazioni territoriali, nonostante l’integrazione di tali tematiche nella realtà del processo decisionale rimanga ancora una sfida.
Negli ultimi anni, tale sfida è stata raccolta da un sempre maggior numero di amministrazioni sia a livello locale che regionale, le quali hanno avviato collaborazioni con il mondo accademico per promuovere l’uso e l’integrazione delle conoscenze scientifiche relative al concetto dei servizi ecosistemici a supporto di decisioni e processi di piano, promuovendo quell’interfaccia scienza-politica tanto auspicato quando si parla di gestione delle risorse ambientali.
Attraverso la presentazione di alcuni casi, la sessione ha l’obiettivo di stimolare la discussione sui vantaggi derivanti dall’integrazione dei servizi ecosistemici nella pianificazione del territorio e di come questa interfaccia scienza-politica possa essere utile sia alle pubbliche amministrazioni, per meglio indirizzare le loro politiche e strategie, sia al mondo accademico, per testare l’applicazione delle conoscenze scientifiche in processi decisionali reali.


Ore 9:00 ingresso in sala

Ore 9:30 inizio dei lavori


PROGRAMMA

Introduce
Filippo Magni, Ricercatore in Tecnica e pianificazione urbanistica, Università Iuav di Venezia

Intervengono

Davide Longato, Università Iuav di Venezia, Assegnista Post-DOC di Ricerca
Eugenio Morello, Politecnico di Milano, Professore Associato
Grazia Brunetta, Politecnico di Torino, Professore Ordinario
Maria Pia Turinetti Di Priero, Regione Friuli Venezia Giulia, Direttrice Servizio pianificazione paesaggistica, territoriale e strategica
Roberta Laghi, Provincia di Rimini, Dirigente del settore Pianificazione Urbanistica, Ufficio di Piano PTAV
Paolo Siccardi, Fondazione Cariplo

Conclusioni

Francesco Musco, Professore ordinario in Tecnica e pianificazione urbanistica, Università Iuav di Venezia (Direttore della Ricerca)
Andrea Arcidiacono, Professore associato in Tecnica e pianificazione, Politecnico di Milano, INU URBIT

Contributi

3 commenti su “SERVIZI ECOSISTEMICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

  1. Buongiorno, iniziativa quanto mai opportuna. Faccio presente in questo ambito il lavoro che abbiamo appena fatto sulla valutazione dei servizi ecosistemici nell’ambito del Piano Strategico Metropolitano di Roma Capitale.
    Davide Marino Università del Molise

Esegui il login o registrati per inserire un commento Commenta