Accedi all'area riservata per visualizzare lo streaming dell'evento

Angioletta Voghera, Politecnico di Torino


Le aree naturali protette costituiscono una risorsa essenziale per la salute e il benessere e sono risorsa strategica per superare la fragilità del territorio come presidio e occasione per la ripartenza del Paese. Il Convegno discuterà con Federparchi e alcuni parchi naturali italiani come i paradigmi di conservazione della natura e di progetto sostenibile del territorio siano essenziali alla luce dei cambiamenti intervenuti con l’emergenza Covid-19. Il turismo, politica integrata di conservazione e sviluppo e di valorizzazione del paesaggio, è un’opportunità per il rilancio dei parchi naturali e delle aree protette e del territorio nei diversi contesti, marginali, urbani.


PROGRAMMA

Introduzione:
Angioletta Voghera, Politecnico di Torino, CED PPN-DIST, Community INU Paesaggio e biodiversità

Presentazione:
Giampiero Sammuri, Il protocollo Covid-19 per le aree naturali protette
Agostino Agostinelli, L’iniziativa ParchiAperti

Intervengono:

Anna Spenceley, IUCN WCPA Tourism and Protected Areas Specialist Group Leader (TAPAS Group)

Sonia Anelli, Parchi del Ducato, Erasmus+ “Turismo Sostenibile: formazione per il domani (STTfT – Sustainable Tourism: Training for Tomorrow)

Sara Zappini, Direttrice Terme di Rabbi PN Stelvio, Trentino

Emma Taveri, Destination Marketing Manager e CEO  

Il caso del Parco delle 5 terre
Patrizio Scarpellini, Direttore Parco delle Cinque Terre, Liguria

Dario Zocco, Direttore Parco del Po – tratto Alessandrino e Vercellese

Discutono:

Corrado Teofili, Paolo Pigliacelli, Federparchi, EUROPARC Italia, Gabriella Negrini, Luigi La Riccia, Emma Salizzoni, Benedetta Giudice, CED PPN, DIST – Politecnico di Torino

 

Curatori e relatori:
Angioletta Voghera Coordinatore della Community INU Paesaggio e biodiversità
Professore ordinario di Urbanistica, DIST, Politecnico di Torino, membro WPCA dell'IUCN e IUCN Green list, coordina la Community INU "Paesaggio e biodiversità".
Anna Spenceley TAPAS Group
Anna is Chair of the IUCN World Commission on Protected Areas (WCPA) Tourism and Protected Areas Specialist Group (TAPAS Group), is on the Board of the Global Sustainable Tourism Council, and sits on the Independent Advisory Panel of Travalyst. She is editor of the forthcoming “Handbook for sustainable tourism practitioners” from Edward Elgar.
Patrizio Scarpellini Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre
Patrizio Scarpellini, ingegnere, direttore dell’Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre, responsabile dell’Area Marina Protetta delle Cinque Terre e presidente della consulta dei direttori di Federparchi. Ha coordinato tra le altre le attività del parco che hanno portato alla approvazione del Piano di gestione del sito Unesco “Portovenere, Cinque Terre e isola Palmaria”, l’iter per il riconoscimento da parte di Europarc della Carta Europea del Turismo Sostenibile CETS.
Dario Zocco Direttore Parco del Po – tratto Alessandrino e Vercellese
Dal settembre 1983 è Direttore di un ente strumentale della Regione Piemonte che oggi, dopo vari ampliamenti e modifiche, è diventato Ente di gestione delle aree protette del Po vercellese-alessandrino, cui sono affidate numerose Aree protette (circa 7500 ettari) e siti della Rete Natura 2000.
Sara Zappini Terme di Rabbi PN Stelvio
Direttore generale Terme di Rabbi, Trento. Le competono la definizione e la realizzazione di un brand aziendale che integra diverse attività (ristorazione, bar, accomodation, servizi termali curativi, servizi benessere, intrattenimento) in un contesto ambientale naturale di pregio, dal difficile equilibrio economico, sociale ed ambientale.

Sonia Anelli Parchi del Ducato
Da 20 anni mi occupo di Aree Protette: conservazione, natura, turismo, sostenibilità, educazione, network. Dal 2012 sono Responsabile dell’Area Educazione Ambientale e Progettazione Europea dei Parchi del Ducato, 42.000 ettari tra Parma e Piacenza.
Gabriella Negrini CED PPN, Università di Torino
Gabriella Negrini, PhD, referente tecnico CED PPN - Centro Europeo di Documentazione sulla Pianificazione dei Parchi Naturali (Membro IUCN), (DIST) del Politecnico e Università di Torino, svolge dal 1994 attività di coordinamento, documentazione e ricerca sulle Aree Protette e Parchi Naturali in Europa presso il Centro.

Contributi

Esegui il login o registrati per inserire un commento Commenta