Trieste: riqualificazione urbana e sicurezza dell’area di Rozzol-Melara

Rivitalizzazione della periferia est con interventi sull'accessibilità, la sicurezza e le connessioni tra le aree verdi e le aree edificate e interventi di tipo sociale e ambientale

La posizione marginale di questa parte di città necessita di varie operazioni di ricucitura che interessano tutta l’area periferica e contemporaneamente di riqualificazioni puntuali che riguardano particolarmente il complesso residenziale di Rozzol Melara, un imponente complesso di edilizia economico-popolare degli anni ‘70 comunemente conosciuto come il quadrilatero, che sconta l’età dell’epoca di realizzazione soprattutto in termini manutentivi.

La ricucitura delle parti integrata da una serie di azioni di tipo socio-culturale, ha l’obiettivo di migliorare i servizi pubblici esistenti, le connessioni pedonali, le infrastrutture stradali e previene al contempo fenomeni di disagio sociale incrementando la coesione e la sicurezza. Il programma si articola in un insieme sistematico di 27 interventi integrati e coordinati tra loro sia nelle realizzazioni che nei soggetti realizzatori coinvolti nell’operazione.