La città come cura e la cura della città. Spazi condivisi della città-paesaggio

Università Iuav di Venezia

A cura di:
Margherita Vanore, Università Iuav di Venezia
vanorem@iuav.it

 

Il welfare e il wellbeing della città contemporanea sono al centro di un articolato dibattito interdisciplinare in cui rientrano termini quali smart city, sostenibilità e salute ambientale, cambiamento climatico, green infrastructures, servizi ecosistemici, mobilità lenta e altri ancora.
In questo ambito di interessi, come è possibile riconoscere, descrivere e prefigurare la qualità degli spazi urbani in cui viviamo e vivremo?
Quali sono i caratteri fisici di una “città sana”?
A quali spazi riconosciamo la capacità di determinare benessere?

L’unità di ricerca Iuav per il PRIN (Progetto di Rilevante Interesse Nazionale)  “La città come cura e la cura della città”, in corso presso il Dipartimento di Culture del Progetto in collaborazione con l’Università di Roma La Sapienza, la Federico II di Napoli, Foro Italico e il CNR, sta indagando sulla possibilità di mettere in relazione la condizione di benessere con un’estensione del concetto dell’abitare urbano al paesaggio, introducendo nel progetto per lo spazio aperto della città aspetti trans-scalari e multidisciplinari.

Nella città-paesaggio si riconosce uno specifico ruolo dei caratteri morfologici, insediativi e spaziali della città, nell’attuazione di strategie progettuali e di processi di riqualificazione sostenibile per favorire stili di vita più salutari. La dimensione dell’abitare si confronta allora con strutture e sistemi estesi al territorio ma riflessi nelle condizioni di benessere del corpo umano attraverso una condivisione sia ricercata sia obbligata dai contesti. Una condivisione che si riferisce ad un uso collettivo dello spazio urbano, pubblico o privato che sia, dotato di una specifica capacità di ibridazione, variabilità e adattabilità dei luoghi.

 

PROGRAMMA

9,00 – Registrazione dei partecipanti

9,15 – Inizio dei lavori

Coordina: Margherita Vanore, Università Iuav di Venezia

#curacittà. Spazi del benessere nella città-paesaggio
Margherita Vanore
Università Iuav di Venezia

“La rappresentazione della salute urbana tra spazi condivisi e paesaggio”
Massimo Triches
, Università Iuav di Venezia

Cura urbana: un decalogo di azioni e progetti per nuovi stili di vita
Alessandra Capuano
, Università di Roma La Sapienza

“Riferimenti e considerazioni progettuali sugli spazi della cura, della città e dei cittadini”
Pasquale Miano
, Università di Napoli Federico II

“Coltivare gli spazi aperti storici: strategie e strumenti per la cura della città paesaggio”
Tessa Matteini
, Università degli Studi di Firenze

“Città sane. Pianificazione per la salute”
Anna Elsa Zanfrà
vicepresidente rete italiana Città Sane
Francesco Scarabellotto
Comune di Sacile

“Dalla casa alla piazza: spazi per la felicità”
Massimiliano De Martin, Assessore all’Urbanistica, Ambiente, Città Sostenibile del Comune di Venezia

Dibattito

12,00 – Fine dei lavori