PROGETTI INTEGRATI DEL PIANO PAESAGGISTICO TERRITORIALE REGIONALE DELLA PUGLIA: I PAESAGGI COSTIERI

La Regione Puglia, insieme ai Comuni, ha avviato 5 progetti di valorizzazione e riqualificazione integrata di paesaggi costieri

Il Piano Paesaggistico della Puglia definisce tra gli obiettivi prioritari del suo “Scenario Strategico” la riqualificazione e valorizzazione dei paesaggi costieri, assumendo il sistema costiero come elemento patrimoniale di grande rilevanza per il futuro socioeconomico della regione.

Il progetto territoriale per i paesaggi costieri ha lo scopo duplice di bloccare i processi di degrado dovuti alla pressione turistica concentrata a ridosso della costa e di valorizzare l’immenso patrimonio, urbano, ambientale e paesaggistico, ancora presente, sia nel sistema costiero che nei suoi entroterra. L’obiettivo è quello di intervenire negli insediamenti costieri, con progetti di rigenerazione che incrementino la qualità urbana ed architettonica, ma anche ecologica ed ambientale degli insediamenti, puntando sulla riqualificazione degli ampi spazi aperti ancora presenti.

In questo contesto si inseriscono i 5 progetti di valorizzazione e riqualificazione integrata dei paesaggi costieri finanziati dalla Regione Puglia, che ha selezionato idee progetto di Comuni o raggruppamenti di Comuni fra quelli ricadenti in aree costiere individuate dal Piano come da “riqualificare e valorizzare” . Le idee progetto mirano alla riduzione della pressione insediativa sugli ecosistemi costieri anche attraverso interventi di rimozione dei detrattori di qualità paesaggistica (infrastrutture o insediamenti), di bonifica ambientale e ripristino naturalistico delle aree degradate. Per la acquisizione della progettazione esecutiva si prevede il ricorso a Concorsi di progettazione, così come indicato nella L.R. 14/2008 “Misure a sostegno della qualità delle opere di architettura e di trasformazione del territorio .