RIPENSARE MESSINA

Salvaguardia ambientale e Rigenerazione urbana

La nuova Amministrazione comunale ha ri-avviato il ragionamento urbanistico sulla città decidendo di “Ripensare Messina” attraverso due principi guida: coerenza e condivisione.

Il nuovo PRG condiviso denominato PiCo (Piano Condiviso) ha visto una fase di ascolto aperta a tutti i cittadini e laboratori tematici coordinati da urbanlab messina e da LabProCom dell’Università di Reggio Calabria. L’indirizzo scelto è quello di ricondurre le Azioni Integrate avviate in precedenza e le nuove scelte, ad una visione organica e strategica di governo del territorio in grado di stabilire i valori non negoziabili e le conseguenti linee di sviluppo.

Si lavora alla costruzione di una nuova idea di città a partire dalla salvaguardia ambientale e del paesaggio, applicando metodi innovativi per la rappresentazione del rischio idrogeologico basati sugli studi dell’ENEA, e dalla rigenerazione urbana per la riqualificazione della città esistente e il contenimento del consumo/spreco di suolo.
La necessaria revisione delle azioni intraprese in precedenza sta avvenendo attraverso la verifica di fattibilità delle stesse e della loro coerenza con gli obiettivi dell’Amministrazione.